Salta al contenuto principale
foto4 foto3 commercio al dettaglio foto1

INSIEME,

troviamo soluzioni

 
comprimi barra di ricerca
 

Briciole di pane

Home / «L'imprenditoria femminile nell'Euregio»

Promosso dai comitati per la promozione dell'imprenditoria femminile

«L'imprenditoria femminile nell'Euregio»

La ricerca sulle caratteristiche e sul ruolo delle imprese guidate da donne in Tirolo, Alto Adige e Trentuno

05/05/2021 da Ufficio stampa

Trento, 4 maggio 2021

 

In mattinata, nel corso di un collegamento on-line, è stata presentata la ricerca “L’imprenditoria femminile nell’area Euregio”, pubblicata e coordinata dal GECT “Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino”, realizzata dal gruppo di ricerca dell’Università degli studi di Trento e promossa dal Comitato per la promozione dell’imprenditoria femminile di Trento, da quelli di Bolzano e del Land Tirol.

Il progetto di ricerca consiste in un’analisi puntuale alla scoperta degli aspetti caratterizzanti e distintivi dell’imprenditoria femminile nei tre territori alpini. I dati empirici dimostrano che l’imprenditoria femminile contribuisce in maniera significativa all’aumento del grado di innovazione aziendale, all’incremento dell’occupazione e del benessere socioeconomico.

 

L’incontro si è aperto con il saluto di benvenuto di Michl Ebner, Giovanni Bort e Christoph Walser, rispettivamente Presidente della Camera di Commercio di Bolzano, di Trento e della Camera dell’Economia del Tirolo, che hanno sottolineato che “nell’Euregio il numero di nuove imprese create da donne è cresciuto costantemente negli ultimi anni. Inoltre, le donne danno vita principalmente a microimprese, che rappresentano la spina dorsale dell’economia nei territori del Tirolo, dell’Alto Adige e del Trentino”.

 

Per definire le motivazioni che hanno portato alla realizzazione dell’indagine sono intervenute Marina Rubatscher Crazzolara, Presidente del Comitato per la promozione dell’imprenditoria femminile di Bolzano, Claudia Gasperetti, Coordinatrice del Comitato per la promozione dell’imprenditoria femminile di Trento e Martina Entner, Vicepresidente della Camera dell’Economia del Tirolo, che hanno voluto sottolineare anche l’importanza di avere un quadro completo della situazione per poter agire in base a una programmazione consapevole. “Lo studio sulle caratteristiche dell’imprenditoria femminile nell’Euregio ci dà la possibilità di fare proposte concrete e strategiche per la semplificazione e lo sviluppo delle attività guidate da donne. Le indicazioni che provengono da questa ricerca, alcune delle quali suggerite direttamente dalle imprenditrici intervistate, sono preziose”.

 

Mariangela Franch, Professoressa ordinaria presso il Dipartimento di economia e management dell’Università degli studi di Trento e coordinatrice del gruppo di ricerca, ha spiegato che la pubblicazione è suddivisa in tre parti. La prima illustra la letteratura disponibile sulle caratteristiche e sul ruolo dell’imprenditoria femminile, segue un’analisi contestuale delle diverse realtà economiche. La parte conclusiva riporta i risultati delle interviste, che coinvolgono 23 imprenditrici in rappresentanza delle tre aree.

 

Il saluto del Presidente della Camera di Commercio di Trento, Giovanni Bort.

 

La versione integrale della ricerca “L’imprenditoria femminile nell’area Euregio” è disponibile sul sito della Camera di Commercio di Trento nella pagina dedicata al Comitato per la promozione dell’imprenditoria femminile.