Ebter - Ente Bilaterale del Terziario

Come noto conformemente ai dettami del CCNL per i dipendenti da Aziende del Terziario, è stato da tempo (anno 2000) costituito l’E.B.Ter. Ente Bilaterale del Commercio Distribuzione e Servizi. L’Ente è gestito pariteticamente dalle O.O.S.S. – FILCAMS/CGIL – FISASCAT/CISL – UILTuCS/UIL e l’U.C.T.S.-Confcommercio. Le aziende sono tenute a versare all’Ente Bilaterale il contributo stabilito nella misura dello 0,10% a carico dell’azienda e dello 0,05% a carico del lavoratore su paga base e contingenza.
 

Principali scopi ed attività dell'ente
  • Promuovere e gestire iniziative in materia di formazione e qualificazione del personale. Cosa che peraltro viene espletata fino dalla fondazione con risultati apprezzabili (borse di studio ai lavoratori pari a 130 € e contributo spese alle aziende);
  • Svolgere attraverso Commissioni Paritetiche Bilaterali le funzioni previste dal CCNL in materia di contratti a tempo determinato, formazione lavoro e apprendistato. Si ricorda che il nuovo contratto prevede appunto l’obbligo di presentare domanda a dette Commissioni costituite all’interno dell’Ente, al fine di progetti di assunzione apprendisti;
  • Svolgere attraverso apposite Commissioni Paritetiche funzioni in materia di conciliazione ed arbitrato;
  • Infine assolvere tutti quei compiti espressamente previsti dai Contratti nazionali e territoriali. A questo proposito è opportuno ricordare che è stato recentemente firmato un accordo che permette all’E.B.Ter. di erogare importanti sussidi ai lavoratori per l’acquisto di protesi sanitarie, per malattie oltre 180 gg., per apprendisti licenziati, per lavoratrici madri di tutte le aziende iscritte all’Ente.

Per le aziende, in particolare, si occupa di:
  • istituire l’Osservatorio Provinciale;
  • promuovere e gestire, a livello locale, iniziative in materia di formazione e qualificazione professionale anche in collaborazione con la Provincia Autonoma di Trento e gli altri Enti competenti;
  • svolgere le azioni più opportune affinché dagli organismi competenti siano predisposti corsi di studio che, garantendo le finalità di contribuire al miglioramento culturale e professionale dei lavoratori, favoriscano l’acquisizione di più elevati valori professionali e siano appropriati alle caratteristiche delle attività del comparto;
  • svolgere attraverso apposite Commissioni Paritetiche Bilaterali, designate dalle Organizzazioni territoriali aderenti alle parti stipulanti il CCNL, le funzioni previste dal CCNL in materia di:
  • contratti a tempo determinato
  • contratti di formazione e lavoro
  • tutela della salute e dell’integrità fisica dei lavoratori
  • orario di lavoro, relativamente alle procedure per la realizzazione dei sistemi di flessibilità plurisettimanali
  • apprendistato
  • part-time relativamente al lavoro ripartito ed ai contratti a tempo parziale della durata di 8 ore settimanali ovvero dagli eventuali accordi territoriali.
  • svolgere le funzioni di ente promotore delle convenzioni per la realizzazione dei tirocini formativi ai sensi dell’art. 18 legge n. 196/97 e del Decreto ministeriale 25 maggio 1998
  • svolgere, in materia di apprendistato, le funzioni eventualmente ad esso affidate da nuove disposizioni di legge in materia
  • svolgere le funzioni di supporto in materia di conciliazione ed arbitrato
  • assolvere altri compiti espressamente previsti dai contratti collettivi nazionali di categoria o da eventuali accordi territoriali
EBTER
Ente bilaterla del Terziario

Corso Buonarroti, 55
38122 Trento
Tel 0461/420180
Fax: 0461/422693

www.ebter.tn.it


Clicca qui per richiedere informazioni direttamente all'ente
* * *
* * *
Confcommercio - Imprese per l’Italia TRENTINO
Unione delle imprese, delle attività professionali e del lavoro autonomo della provincia di Trento
38121 Trento - via Solteri, 78 - tel. 0461.880111 - fax 0461.880300 - e-mail: info@unione.tn.it
P.iva 00205640220 e C.f. 80011050228 - PEC: confcommercio@pec.unione.tn.it