Sarà nostra cura aggiornare direttamente su questa pagina tutte le informazioni utili in merito alla applicazione operativa dell’imposta

Imposta di soggiorno: regolamento e istruzioni operative

18/10/2015 - Circolari
Si ricorda che a partire che dal 1 novembre 2015 sarà operativa in Trentino l'Imposta di Soggiorno.

Di seguito una sintesi dei punti più significativi.

IMPORTI  Il tributo varierà da un minimo di 0,70 euro a un massimo di 1,30 euro a notte, e per un numero massimo di dieci pernottamenti, a persona in base alla tipologia della struttura ricettiva (vedi importi nei file riportati qui sotto)

 

CASI DI ESENZIONE DAL PAGAMENTO Il Regolamento prevede alcuni casi di esenzione dal pagamento dal pagamento dell’imposta provinciale di soggiorno. 


COME CHIEDERE L'ESENZIONE Se un ospite ritiene di ricadere in uno dei casi di esenzione dovrà compilare un apposito modu­lo predisposto da Trentino Riscossioni s.p.a. (vedi link qui sotto)


GLI OSPITI VANNO INFORMATI IN MERITO ALL'IMPOSTA DI SOGGIORNO? I gestori delle strutture ricettive informano i propri ospiti dell’applicazione e della misura dell’imposta provinciale di soggiorno. Vedi link qui sotto. 


NOTA BENE: stiamo predisponendo un cartello unico in tre lingue presto disponibile su questo sito. 


QUANDO VA PAGATA DAGLI OSPITI? L’imposta provinciale di soggiorno è versata dall'ospite entro l’ultimo giorno di permanen­za nella struttura ricettiva ed è incassata dal titolare della stessa (che agisce in qualità di sostituto d’imposta) che rilascia quietanza di pagamento.


QUANDO VA E COME VA INOLTRATA A TRENTINO RISCOSSIONI? I gestori delle strutture ricettive comunicano a Trentino Riscossioni s.p.a. (per via te­lematica, utilizzando procedure informatiche)


APPARTAMENTI TURISTICI L'imposta di soggiorno riguarda anche tutti gli appartamenti utilizzati a scopo imprenditoriale, esclusi dunque solo quelli privati.


PROGRAMMA GESTIONALE WEB Fermo restando la possibilità di gestire l'imposta tramite i propri gestionali alberghieri o manualmente, per agevolare la liquidazione e il pagamento della tassa la provincia metterà a disposizione un programma web (tipo quello per la comunicazione Istat).


Qui sotto puoi trovare una serie di link utilissimi per visualizzare testi normativi, Guide, domane e risposte ai quesiti più frequenti etc. 

 

NOTA IMPORTANTE In determinati ambiti territoriali l'imposta potrà essere aumentata fino ad un massimo di 2,50 euro per pernottamento, se richiesto da Apt e Comunità di Valle. 

Ecco gli importi non variati (colonna Trentino) e le Apt che hanno deliberato gli aumenti.


SEZIONE AGGIORNAMENTI IMPOSTA DI SOGGIORNO
Tutti i dettagli e gli aggiornamenti sull'imposta di soggiorno sono disponibli  a questo link:

* * *
Confcommercio - Imprese per l’Italia TRENTINO
Unione delle imprese, delle attività professionali e del lavoro autonomo della provincia di Trento
38121 Trento - via Solteri, 78 - tel. 0461.880111 - fax 0461.880300 - e-mail: info@unione.tn.it
P.iva 00205640220 e C.f. 80011050228 - PEC: confcommercio@pec.unione.tn.it